Vai ai contenuti
CHI SIAMO
l'Associazione "I Popolari Lecchesi"
Chi siamo
“I Popolari” della provincia di Lecco    nascono come associazione nel settembre 2002 per volontà di un gruppo di amici a seguito delle decisioni assunte nell’ultimo congresso nazionale del Partito Popolare. In tale consesso si decise di sospendere l’attività del partito e venne assunto l’impegno di procedere alla costituzione di una associazione politico-culturale con la finalità di “alimentare l’elaborazione politica e culturale del popolarismo, conservarne la storia, trasmetterne l’esperienza e le idealità alle future generazioni”.
L’Associazione “I Popolari” ha fra le proprie finalità, quindi, la salvaguardia della cultura del popolarismo; non ha natura partitica, propone una presenza viva del cattolicesimo democratico, promuove l’impegno civile e si prefigge di operare per la costruzione di una convivenza solidale, eticamente fondata in grado di guidare il cambiamento e renderlo strumento di crescita dell’uomo e della comunità”.
Siamo un’associazione culturale. Il concetto di cultura, però, riteniamo non possa essere considerato come qualcosa di polveroso da identificare con la staticità e la riproposizione di modi datati di pensare e leggere la realtà, perché la stessa è in continua evoluzione.
Fatti salvi i principi e i valori, riteniamo necessarie opportune riflessioni, nuove elaborazioni, coniugare i principi fondamentali con la realtà odierna e prima ancora riuscire a leggerla nel modo più obiettivo possibile.

Perché oggi i Popolari Lecchesi?
I “Popolari” sono un’associazione che si occupa di cultura politica, non un partito, anche se il nome richiama esperienze politiche avviate nel secolo scorso.
Lo Statuto afferma che “l‘Associazione ha lo scopo di realizzare attività ed iniziative che mantengano viva ed attuale la presenza organizzata del cattolicesimo democratico nella vita politica e sociale del territorio della Provincia di Lecco ed intende operare affinché l’ispirazione cristiana sia ancora fonte di impegno civile e capace di progettare una convivenza solidale, eticamente fondata, in grado di guidare il cambiamento e di renderlo strumento di crescita dell’uomo e della comunità. A tale fine l’Associazione potrà operare esclusivamente nei settori della formazione, della promozione culturale, della ricerca nel campo della storia e della scienza umana e sociale, e nei settori a questi strettamente connessi...”.
Un’associazione culturale, quindi.  Tuttavia, il concetto di cultura non può essere considerato come qualcosa di polveroso da identificare con la staticità e la riproposizione di modi datati di pensare e leggere la realtà, poiché la stessa è in continua evoluzione.
Fatti salvi i principi e i valori tutt’ora validi, i Popolari ritengono necessario coniugare gli stessi con i problemi dell’oggi e procedere a nuove elaborazioni  in grado di superare  la tradizionale contrapposizione fra destra e sinistra, divenuta per certi versi  una questione nominale non più in grado di assicurare il rispetto dei diritti e delle esigenze delle persone.
Si sta delineando sempre più chiaramente la nuova frontiera che è quella fra democrazia e populismo e in questo scenario anche i Popolari sono interpellati e sollecitati a rinnovare la propria opzione a favore della democrazia, resistendo alla facile tentazione di schierarsi in modo acritico con gli uni o gli altri.
L’azione de “I Popolari” si prefigge di approfondire ed elaborare posizioni anche critiche e farle conoscere, poiché vogliono esercitare la cittadinanza attiva nell’ambito della comunità civile e politica, con riferimento ai valori della Costituzione e all’imperativo della pace.
Cerchiamo di raccogliere adesioni tra gli amici che condividono queste impostazioni per essere più numerosi ed efficaci nel perseguimento dei nostri obiettivi.

Marzo 2013

TRIENNIO 2018-2021

* Bruno Manzini Presidente
* Paolo Autelitano Vicepresidente
* Angelo Meroni Segretario - tesoriere
* Vittorio Cazzaniga Consigliere
* Gianclaudio Tagliaferri Consigliere
* Gabriella Della Bella Consigliere
* Celestino Proserpio Consigliere



TRIENNIO 2015-2018

* Bruno Manzini Presidente
* Paolo Autelitano Vicepresidente
* Angelo Meroni Segretario - tesoriere
* Vittorio Cazzaniga Consigliere
* Gianclaudio Tagliaferri Consigliere
* Gabriella Della Bella Consigliere
* Celestino Proserpio Consigliere


TRIENNIO 2012-2015
(in scadenza ordinaria)
* Bruno Manzini Presidente
* Angelo Meroni Segretario - tesoriere
* Paolo Autelitano Consigliere
* Vittorio Cazzaniga Consigliere
* Gabriella Della Bella Consigliere
* Celestino Proserpio Consigliere


Associazione
"I POPOLARI Lecchesi"
Via Balicco 111, Lecco (Italia)
www.popolarilecchesi.it
email popolari.lecco@fastwebnet.it
cell. 338.4028088
Torna ai contenuti