News

L'Associazione "I Popolari" non utilizza in alcun modo cookie di profilazione.

 

 

 

 

"I Popolari"

 

Associazione della provincia di Lecco

 

Sede: Via Balicco 111, Lecco - tel. 338.4028088

email: popolari.lecco@fastwebnet.it

 

webmaster: info@popolarilecchesi.it

 

__________________________________________________

 

APPUNTAMENTO - giovedì 8 giugno 2017 ore 21

__________________________________________________

 

Le Associazioni “I POPOLARI”

e “LIBERTÀ E DEMOCRAZIA”

 

propongono un Incontro pubblico

con il Prof. Guido Formigoni

(Docente di Storia contemporanea presso l’Università IULM di Milano e autore di diversi studi fra i quali “L’Italia dei cattolici”) autore del libro

“Aldo Moro, lo statista e il suo dramma”

(ed. Il Mulino, Bologna 2016).

 

L’incontro vuole essere un’occasione di riflessione sull’eredità di Aldo Moro, sui cambiamenti in atto nel sistema democratico e sulle prospettive per il futuro

 

Introduce: Virginio Brivio - Sindaco di Lecco

 

GIOVEDÌ 8 GIUGNO 2017 ore 21.00

Sala conferenze Palazzo del Commercio (Palazzo Falck) piazza Garibaldi 4 – LECCO

 

(info Associazione “I Popolari” – Lecco, via Balicco 111

email: popolari.lecco@fastwebnet.it)

 

 

_____________________________________________

 

ASSEMBLEA SOCI - giovedì 8 giugno 2017 ore 20,30

_____________________________________________

 

Associazione “I POPOLARI”

 

ASSEMBLEA ORDINARIA ANNUALE DEI SOCI

L E C C O - Sala Palazzo Falck

...

Oggetto: Assemblea ordinaria dei soci

 

Cara amica/caro amico, sei invitata/o a partecipare all’Assemblea ordinaria dell’Associazione “I Popolari” che si terrà, in prima convocazione, mercoledìì 7 giugno 2017 alle ore 23 e in seconda e definitiva convocazione

 

GIOVEDI’ 8 GIUGNO 2017 ORE 20.30

presso la sala conferenze del Paoazzo Falck, Lecco, col seguente

ORDINE DEL GIORNO

1. Relazione sull’andamento dell’Associazione e sugli indirizzi programmatici;

2. Bilancio consuntivo al 31.12.2016;

3. Bilancio di previsione 2017;

4. Discussione e votazione relazione, bilancio consuntivo e di previsione.

 

Precisiamo che, a norma di Statuto, ogni socio presente può votare anche per un socio assente, purché sia in possesso di delega scritta (consentita una sola delega) e non sia membro del Consiglio Direttivo.

Previo appuntamento, presso la sede sono disponibili per la consultazione le bozze del bilancio consuntivo e preventivo.

Ricordiamo che l’elettorato attivo può essere esercitato da chi ha rinnovato l’iscrizione per l’anno 2017 o la rinnovi in sede assembleare.

 

Il termine ultimo per il rinnovo dell’adesione è fissato alla data di svolgimento dell’assemblea.

 

Il Presidente

(Bruno Manzini)

Lecco, 25 maggio 2017

 

 

 

 

__________________________________________________

 

INTERVENTO - Referendum Costituzionale del 4-12-2016

__________________________________________________

 

 

DOCUMENTO

 

DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’ASSOCIAZIONE “I POPOLARI”

IN ORDINE AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE 2016

 

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione “I Popolari" di Lecco intende esprimere le sue valutazioni in ordine al referendum sulla Riforma della Costituzione del 4 dicembre prossimo, quale contributo per un dibattito sereno e costruttivo che rifugga da toni accesi e strumentalizzazioni.

 

La consultazione referendaria costituisce un’importante occasione di riflessione sullo stato della nostra democrazia ed un passaggio importante, qualunque sia l’esito, per la vicenda politica e istituzionale del Paese.

Purtroppo sembra prevalere sul merito una logica di pura contrapposizione o di personalizzazione, funzionale a obiettivi di lotta politica, non sfruttando in tal modo l’opportunità di una crescita della coscienza democratica.

 

Una valutazione serena e argomentata non può non tener conto, oltre che del merito del testo oggetto del referendum, della storia della sua redazione, del contesto e delle conseguenze della sua approvazione o bocciatura.

 

1 - L’esigenza di una revisione della seconda parte della Costituzione è riconosciuta non solo da oggi ma da decenni. Così pure è lungo l’elenco delle proposte, dei tentativi e dei progetti di riforma organica a partire dagli anni ’80, senza giungere ad esiti consolidati.

L’iniziativa del governo Renzi nasceva dalla impellente sollecitazione del riconfermato Presidente Giorgio Napolitano e con il sostegno di Forza Italia. Il lungo iter di approvazione ha visto il contributo di studiosi e parlamentari, che hanno modificato in varie parti il testo originario. E’ stato altresì accompagnato da un ampio dibattito nel paese. Fattori estranei al merito delle questioni costituzionali hanno fatto sì che il testo fosse approvato a maggioranza più ristretta.

Tutto ciò e i precedenti tentativi falliti documentano quanto sia difficile, se non praticamente impossibile, far convergere su un testo condiviso un largo consenso parlamentare, come sarebbe auspicabile.

 

2 - Rispetto al testo, le domande fondamentali da porsi riguardano l’esercizio della democrazia, l’articolazione dei poteri, la partecipazione dei cittadini, il rapporto fra Autonomie regionali e potere centrale. La Riforma che effetti avrà su tali questioni?

Ad una lettura senza pregiudizi non sembra proprio che esso metta in discussione o riduca gli spazi e gli strumenti di democrazia. I due punti centrali riguardano la semplificazione del processo legislativo con il superamento del bicameralismo paritario e la ridefinizione del rapporto fra Stato e Regioni, ad oggi causa di conflitti di attribuzioni. Non si tratta di un testo pienamente soddisfacente o il migliore dei testi possibili. Limiti e inadeguatezze sono stati messi in luce da molti. E’ questo comunque il testo reso possibile dalle condizioni politiche date.

L’alternativa di fronte alla quale si è chiamati ad esprimersi è fra mantenere l’assetto attuale o accettare le modifiche pur con tutti i limiti che esse comportano.

 

3 - L’eventuale bocciatura delle modifiche lascerebbe intatta la situazione attuale con i problemi da tutti e da anni denunciati.

Né è realistico pensare che all’indomani del voto si possano creare le condizioni per predisporre e approvare una riforma migliore: basti considerare le variegate e contrastanti motivazioni del No. La conseguenza, in caso di vittoria del no, sarà che lo status quo perdurerà ancora per molto tempo.

Non va altresì trascurata la pesante ricaduta negativa sull’immagine del paese nella scena internazionale e non solo: il naufragio di un processo di riforma che aveva suscitato interesse e aspettative, confermerebbe che l’Italia è un paese incapace di riformarsi.

 

Sulla base di queste considerazioni, pur consapevoli che la riforma non scioglie tutti i nodi del sistema politico italiano e auspicando una revisione della legge elettorale che meglio garantisca l’equilibrio fra esigenze di governabilità e rappresentanza, il Consiglio dell’Associazione si esprime a favore dell’approvazione della riforma e per l’espressione di un al referendum.

il Consiglio Direttivo

Associazione "I Popolari"

Lecco, 8 novembre 2016

 

 

 

__________________________________________________

 

APPUNTAMENTO - sabato 17 dicembre 2016 ore 18,00

__________________________________________________

 

 

S. MESSA DI SUFFRAGIO

 

I Popolari lecchesi promuovono la celebrazione di una Santa Messa in suffragio degli amici scomparsi il cui impegno in politica e nelle istituzioni si ispirò al Movimento Cattolico, al Popolarismo, al Cattolicesimo democratico.

 

Molti di loro aderirono alla Democrazia Cristiana e al Partito Popolare e si spesero con dedizione per il “bene comune” della nostra Società.

Alcuni assunsero responsabilmente incarichi prettamente politici, altri ricoprirono ruoli anche di rilievo nelle istituzioni locali o parlamentari; tutti esplicarono un’intelligente e costante azione al servizio della comunità, contribuendo allo sviluppo e al progresso del nostro territorio e del Paese.

 

A loro va il nostro commosso ricordo e la nostra riconoscenza per l’impegno generosamente profuso.

 

La S. Messa verrà celebrata a Lecco,

 

Sabato 17 Dicembre 2016

alle ore 18.00

 

(ingresso con parcheggio da Via Marco D’Oggiono)

 

 

Verrà ricordato in particolare il dott. Giovanni Maldini nel venticinquesimo anniversario della scomparsa.

 

Ringraziamo tutti coloro che vorranno intervenire.

 

Il Presidente

Bruno Manzini

Lecco, 30 novembre 2016

 

 

_____________________________________________

 

ASSEMBLEA SOCI - venerdì 10 giugno 2016 ore 21

_____________________________________________

 

Associazione “I POPOLARI”

 

ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI

L E C C O - Sala civica comunale

Via Seminario 39 (Castello - loc. Seminario)

...

Oggetto: Assemblea ordinaria dei soci

 

Cara amica/caro amico, sei invitata/o a partecipare all’Assemblea ordinaria dell’Associazione “I Popolari” che si terrà, in prima convocazione, giovedì 9 giugno 2016 alle ore 23 e in seconda e definitiva convocazione

 

VENERDI’ 10 GIUGNO 2016 ORE 21.00

presso la sala Civica di via Seminario 39, Lecco, col seguente

ORDINE DEL GIORNO

1. Relazione sull’andamento dell’Associazione e sugli indirizzi programmatici;

2. Bilancio consuntivo al 31.12.2015;

3. Bilancio di previsione 2016;

4. Discussione e votazione relazione, bilancio consuntivo e di previsione;

5. Elezione e nomina del Collegio dei Probiviri.

 

Precisiamo che, a norma di Statuto, ogni socio presente può votare anche per un socio assente, purché sia in possesso di delega scritta (consentita una sola delega) e non sia membro del Consiglio Direttivo.

Previo appuntamento, presso la sede sono disponibili per la consultazione le bozze del bilancio consuntivo e preventivo.

Ricordiamo che l’elettorato attivo può essere esercitato da chi ha rinnovato l’iscrizione per l’anno 2016 o la rinnovi in sede assembleare.

 

Il termine ultimo per il rinnovo dell’adesione è fissato al 10 giugno, data di svolgimento dell’assemblea.

 

Ti chiediamo di essere presente a questo importante appuntamento della nostra Associazione e ringraziandoti anticipatamente per l’attenzione, ti salutiamo con cordialità.

 

Il Presidente

(Bruno Manzini)

Lecco, 31 maggio 2016

 

 

_____________________________________________

 

APPUNTAMENTO - giovedì 19 maggio 2016 ore 21

_____________________________________________

 

Associazione “I POPOLARI”

 

Associazione Lecchese

Libertà e Democrazia

 

INCONTRO PUBBLICO

 

La sanità

in Lombardia:

Ats, Asst,

cambiano le sigle

ma per il cittadino

cosa cambia?

 

 

Interviene

 

dott. RAFFAELE STRANIERO

Consigliere regionale PD

 

L E C C O - Sala civica comunale

Via Seminario 39 (Castello - loc. Seminario)

 

 

 

_____________________________________________

 

APPUNTAMENTO - lunedì 4 aprile 2016 ore 20,45

_____________________________________________

 

Associazione “I POPOLARI”

 

Associazione Lecchese

Libertà e Democrazia

 

INCONTRO PUBBLICO

 

1946 - 2016

70° Costituzione italiana

I VALORI FONDAMENTALI

 

Saluto del Sindaco di Lecco

VIRGINIO BRIVIO

 

Interviene

 

Prof. VALERIO ONIDA

Presidente Emerito Corte Costituzionale

 

L E C C O - Palazzo Falk – Piazza Garibaldi, 4

 

_______________________________________________

 

APPUNTAMENTO - martedì 16 febbraio 2016 ore 21

_______________________________________________

 

Associazione “I POPOLARI”

 

Associazione Lecchese

Libertà e Democrazia

 

INCONTRO PUBBLICO COL GIORNALISTA

Alberto Galimberti

studioso di comunicazione politica

all’Università Cattolica di Milano

e autore del libro

“Il metodo Renzi”

L’incontro rappresenta un’occasione di riflessione sui cambiamenti in atto nel sistema democratico, caratterizzato dalla crisi dei partiti tradizionali e dall’affermarsi di leadership carismatiche

Introducono:

Bruno Manzini e Franco Panzeri

MARTEDI’ 16 febbraio 2016

ore 21.00

presso la Sala Civica Comunale di via Seminario 39, LECCO

(rione Castello-località Seminario)

 

_________________________________________________

 

APPUNTAMENTO - sabato 12 dicembre 2015 ore 14,30

_________________________________________________

 

Associazione “I POPOLARI”

 

Associazione Lecchese

Libertà e Democrazia

 

TAVOLA ROTONDA

“La Provincia

di Lecco: un futuro

da protagonista?”

 

SALUTI:

Franco Panzeri – Bruno Manzini

 

INTERVENGONO:

- Cesare Fumagalli

- Mario Anghileri

- Lorenzo Bodega

- Virginio Brivio

- Antonio Rusconi

- Carlo Signorelli

 

MODERA:

Mauro Gattinoni

 

Sabato 12 dicembre 2015

ore 14,30

 

presso la Sala Convegni B.C.C.

di via Lazzaretto 15/a – OGGIONO (Lc)

 

__________________________________________________

 

APPUNTAMENTO - sabato 19 dicembre 2015 ore 18,00

__________________________________________________

 

 

S. MESSA DI SUFFRAGIO

 

I Popolari lecchesi promuovono la celebrazione di una Santa Messa in suffragio degli amici scomparsi il cui impegno in politica e nelle istituzioni si ispirò al Movimento Cattolico, al Popolarismo, al Cattolicesimo democratico.

 

Molti di loro aderirono alla Democrazia Cristiana e al Partito Popolare e si spesero con dedizione per il “bene comune” della nostra Società.

Alcuni assunsero responsabilmente incarichi prettamente politici, altri ricoprirono ruoli anche di rilievo nelle istituzioni locali o parlamentari; tutti esplicarono un’intelligente e costante azione al servizio della comunità, contribuendo allo sviluppo e al progresso del nostro territorio e del Paese.

 

A loro va il nostro commosso ricordo e la nostra riconoscenza per l’impegno generosamente profuso.

 

La S. Messa verrà celebrata a Lecco,

 

Sabato 19 Dicembre 2015

alle ore 18.00

 

presso la cappella del Collegio Volta

 

(ingresso con parcheggio da Via Marco D’Oggiono)

 

Verrà ricordato in particolare il prof. Vittorio Calvetti ad un anno dalla scomparsa avvenuta il 21 dicembre 2014.

 

Ringraziamo tutti coloro che vorranno intervenire.

Il Presidente

Bruno Manzini

Lecco, 7 dicembre 2015

 

 

 

_____________________________________________

 

Associazione “I Popolari”

via Balicco 111 - Lecco

cell. 338/4028088 - popolari.lecco@fastwebnet.it

_____________________________________________

Diritti Riservati - Associazione “I POPOLARI” Via Balicco 111, Lecco (Italia)

www.popolarilecchesi.it - info@popolarilecchesi.it